Le innovazioni MAPEI per la posa al CERSAIE

Nuove fugature epossidiche in quaranta colori e tante altre novità sostenibili per gli applicatori e gli operatori del settore.


MAPEI raddoppia la propria presenza a CERSAIE

Dopo la pausa obbligata dello scorso anno, dal 27 settembre al 1 ottobre 2021 MAPEI torna al Salone Internazionale della Ceramica di Bologna, insieme alle altre eccellenze del Made in Italy, per presentare, in anteprima, numerose soluzioni all’avanguardia per il mercato della posa.

In questa edizione della ripresa, la multinazionale leader nei prodotti chimici per l’edilizia, raddoppia la propria presenza aggiungendo allo stand di oltre 650 mq in Galleria (Padiglione 25 e 26), dove sono ambientati, come in uno showroom, i sistemi e le soluzioni Mapei, un nuovo spazio nell’area dedicata ai prodotti complementari e ai materiali per la posa (Padiglione 32, Stand A8), per presentare le ultime soluzioni sostenibili per l’installazione e la stuccatura delle piastrelle in ceramica e pietra naturale.

 


Mapei non poteva mancare a questa edizione del CERSAIE che segna un importante momento di ripartenza e riaffermazione di tutto il settore della ceramica. Presentando le nostre innovazioni e soluzioni, frutto di un incessante investimento in Ricerca e Sviluppo e di una costante attenzione alla sostenibilità in tutto il ciclo di vita del prodotto, vogliamo ribadire a tutto il comparto il nostro sostegno di pioniere e innovatore” ha dichiarato Marco Squinzi, amministratore delegato MAPEI.

 

MAPEI raddoppia la presenza al CERSAIE 2021

 

Le nuove fughe: potere al colore

La principale novità presentata da MAPEI al CERSAIE 2021 sono le nuove fugature epossidiche Kerapoxy Easy Design, un mix di tecnologia ed estetica che risponde alle attuali tendenze del design e della ceramica nel segno di un’edilizia sempre più sostenibile.

Frutto del costante investimento di MAPEI in Ricerca & Sviluppo e dell’attenzione rivolta alle esigenze del mercato, questa nuova stuccatura a base di resine epossidiche unisce elevate resistenze chimiche e meccaniche ad una facile lavorabilità. La nuova formulazione sviluppata nei laboratori MAPEI permette, infatti la sua applicazione in ambienti residenziali e commerciali, incluse piscine e aree benessere, garantendo facilità di applicazione, di pulizia, un aspetto finale liscio e colori stabili nel tempo.

Eccezionale anche la resa estetica: grazie a una gamma di 40 colori, oltre alla versione neutra, si possono, infatti, realizzare innumerevoli abbinamenti di tonalità o giochi di luce su tutte le superfici, dal luccichio argenteo o dorato, se utilizzata in abbinamento a Mapelglitter, all’effetto metallico se unita ai nuovi Mapecolor Metallic, pigmenti in polvere a base di mica perlescente disponibili nei colori platino, oro, rame, argento e argento scuro.

 

Kerapoxy Easy Design di Mapei

 

Kerapoxy Esay Design garantisce anche un benessere abitativo. Totalmente inassorbente è resistente alla formazione di microrganismi e batteriostatica.

Anche Ultracolor Plus, la punta di diamante Mapei delle malte cementizie per la fugatura delle piastrelle, svela per la prima volta in fiera le 12 nuove tonalità che si vanno ad aggiungere alla sua già ampia gamma di colori. Mantenendo inalterate le sue caratteristiche altamente performanti, la facilità di applicazione, la resistenza all’abrasione, l’elevata stabilità cromatica ed il ridottissimo assorbimento di acqua, Ultracolor Plus asseconda così i nuovi trend delle nuances del colore della ceramica.

Per aiutare progettisti e clienti finali a scegliere il giusto abbinamento con le piastrelle, MAPEI ha realizzato l’applicazione Fughe Mapei, disponibile sia per Android che per iOS.  Partendo dalla foto della piastrella da posare, è possibile simulare il risultato finale dell’accostamento con la fuga, scegliendo il colore più adatto. L’applicazione consente anche di calcolare il quantitativo necessario per il lavoro e il prodotto migliore.

 

Le novità per gli applicatori e gli operatori del settore

Questa importante vetrina dalla forte vocazione internazionale è l’occasione per Mapei per presentare anche altre soluzioni e prodotti innovativi come la nuova linea Ultracare, che offre soluzioni per la pulizia, la manutenzione e la protezione delle superfici, i sistemi livellanti (Mapelevel Easywdg / Mapelevel Easy) per pavimentazioni perfettamente planari, i supporti regolabili per pavimentazioni sopraelevate (Mapelevel Pedestal) e il nuovo pannello multiuso da utilizzare come supporto per la posa di ceramica (Mapeguard Board) per realizzare elementi divisori e contropareti per arredi negli ambienti interni. Saranno, inoltre, esposte le membrane impermeabilizzanti ed antifrattura utilizzate nella posa delle piastrelle unitamente alle nuove formulazioni per gli adesivi alleggeriti (Ultralite Flex). 

 


CLICCA QUI PER SCOPRIRE DI PIU' SU TUTTA LA GAMMA DI PRODOTTI MAPEI


 

Focus sui prodotti presentati a CERSAIE 2021

Adesivi

Ultralite Flex: la nuova gamma di adesivi alleggeriti

L’innovativa tecnologia permette di posare una superficie maggiore di piastrelle a parità di peso del sacco

A CERSAIE Mapei presenta la nuova gamma di adesivi alleggeriti Ultralite Flex che va a sostituire l’attuale famiglia Ultralite, migliorandone le caratteristiche e conservando l’unicità della tecnologia alleggerita.

A parità di spatola, tecnica di posa e supporto, i nuovi adesivi permettono, infatti, di posare, con un sacco da 15 kg, pressoché gli stessi metri quadrati di piastrelle rispetto a un sacco di adesivo tradizionale da 25 kg di pari classificazione. Sono state, inoltre, migliorate le caratteristiche applicative dei prodotti come l’eccellente lavorabilità, la resa maggiore e l’elevata bagnatura.

Gli adesivi Ultralite Flex sono ideali per posare tutti i tipi di piastrelle ceramiche, mosaici e la maggior parte delle pietre naturali. Grazie alle caratteristiche applicative e prestazionali sono, inoltre, eccellenti per la posa di lastre grande formato, anche a spessore sottile.

Gli adesivi sono disponibili in cinque differenti tipologie che si differenziano per la diversa classificazione secondo la norma EN 12004.

 

Soluzioni per la posa della piastrellatura

MapeLevel Pedestal: il sistema Mapei per la posa di pavimentazioni sopraelevate

Versatili e rapide da posare, le pavimentazioni galleggianti possono essere la soluzione ideale per la realizzazione di pavimenti facilmente rimovibili o destinati ad alloggiare tubature e impianti, ma anche per la piastrellatura rapida di balconi, terrazzi e altre superfici esterne.

Il sistema per la posa di pavimentazioni sopraelevate Mapelevel Pedestal System si caratterizza per la facilità di posa in opera e per la completezza della gamma. I supporti sono regolabili in altezza e facili da applicare e permettono di ottenere, in breve tempo e senza alcuno strumento aggiuntivo, pavimentazioni perfettamente in piano.

Grazie all’ampia escursione dei supporti e alle apposite prolunghe, è possibile compensare qualsiasi dislivello. Le innovative caratteristiche tecniche del prodotto e gli accessori che completano il sistema permettono, inoltre, di gestire con la massima precisione tutti i dettagli di posa.

 

MapeLevel Pedestal

 

Mapelevel: posa perfetta con i nuovi sistemi livellanti Mapei

Mapelevel Easywdg è il sistema, in polipropilene, consente di posare con la massima precisione rivestimenti in ceramica, a parete e a pavimento. Può essere utilizzato anche nei casi più difficili ed è particolarmente indicato per la posa di lastre di grande formato.

Progettato per l’installazione manuale, senza l’ausilio di pinze, Mapelevel Easywdg rende la posa facile e veloce. La forma ergonomica del cuneo facilita il suo inserimento all’interno del distanziatore mentre la zigrinatura, con scanalature più sottili e un passo più frequente, consente una maggior precisione in fase di regolazione. Atteso il tempo di maturazione dell’adesivo, con il piede o un semplice martello in gomma è possibile rimuovere il sistema: il cuneo si separa facilmente dagli elementi a perdere ed è riutilizzabile.

Disponibile in differenti spessori colorati, il distanziatore consente di realizzare fughe lineari, esattamente nella dimensione desiderata.

Mapelevel Easy è il sistema livellante a vite ad avvitamento rapido per pavimenti e rivestimenti in ceramica e materiale lapideo a pavimento e a parete. Particolarmente indicato nella posa delle lastre di grande formato, è stato sviluppato per aiutare il posatore in fase di installazione delle piastrelle. Il sistema permette di rettificare eventuali dislivelli tra piastrelle adiacenti, ottenendo così pavimentazioni e rivestimenti perfettamente planari.

Si compone di due elementi: una rotella livellante riutilizzabile e una base distanziatrice a vite disponibile in 3 diversi modelli (lineare, a T, a X), da scegliersi in funzione della tipologia delle piastrelle e dello schema di posa. Ciascun modello di distanziatore è disponibile in 6 diversi spessori, per realizzare fughe da 1 a 5 mm di larghezza.

 

MAPEI Tile Spacer è una gamma completa di distanziatori utilizzati nella posa di piastrelle in ceramica e materiale lapideo di varie dimensioni, spessori e formati, utilizzabili a pavimento e a parete. Sviluppati per aiutare l’applicatore durante la posa dei rivestimenti, permettono di realizzare fughe uniformi e perfettamente lineari.

I distanziatori della gamma Maperi Tile Spacer sono disponibili in vari spessori e geometrie, per adattarsi a tutti i tipi di rivestimenti in ceramica e materiale lapideo e ai diversi schemi di posa. Abbinati ai sistemi livellanti della gamma Mapelevel, contribuiscono a realizzare con rapidità e precisione pavimentazioni e rivestimenti perfetti.

 

Mapeguardboard: il nuovo pannello multiuso impermeabile e leggero di supporto per la posa ceramica

MAPEI lancia a CERSAIE Mapeguard Board, il nuovo pannello multiuso da utilizzare come supporto per la posa di ceramica. Impermeabile e leggero, è indicato per realizzare elementi divisori, contropareti e supporto per arredi negli ambienti interni.

Il pannello può essere utilizzato come elemento di regolarizzazione di murature fuori piombo o superfici esistenti che presentino intonaci degradati o vecchie piastrelle. Grazie alla sua elevata impermeabilità può essere impiegato anche nei bagni e negli ambienti umidi per realizzare elementi divisori o supporti per gli arredi, come ad esempio i lavabi o i cassonetti per i sanitari, oltre che panche e sedute nei centri benessere e nelle SPA.

 

Mapeguard Board di Mapei

 

Mapeguard Board è disponibile in diverse misure e spessori per adattarsi a molteplici esigenze applicative. Può essere applicato su diverse tipologie di supporto (calcestruzzo, intonaci cementizi o in gesso, rivestimenti in ceramica a parete, strutture in legno) ed è concepito per facilitare l’adesione di rivestimenti ceramici, mosaici o pietra naturale alla superficie, e per l’esecuzione di rasature.

Il particolare layout del pannello facilita, inoltre, le operazioni di taglio e permette di riportare indicazioni utili al posatore direttamente sulla superficie del pannello stesso.

Il prodotto si aggiunge alla già ampia famiglia Mapeguard composta da membrane, adesivi e prodotti complementari per realizzare impermeabilizzazioni sicure e a regola d’arte

 

Soluzioni per la protezione, pulizia e manutenzione delle superfici

Nasce Ultracare: la nuova linea MAPEI per la pulizia, la manutenzione e la protezione delle superfici

Una nuova linea dedicata alla pulizia di fine posa, manutenzione e protezione delle superfici di ceramica. Un’offerta completa di prodotti versatili, affidabili e innovativi. CLICCA QUI per avere maggiori i dettagli sulla linea Ultracare di Mapei.

 

Ultracoat Renew Fl: il sistema semplice e veloce Mapei per la finitura del parquet

Grazie all’ampia esperienza nell’ambito delle soluzioni per la posa e la manutenzione delle pavimentazioni di ogni tipo, Mapei ha sviluppato Ultracoat Renew Fl, una soluzione che consente l’applicazione di una nuova finitura su parquet esistente senza la necessità di carteggiare.

L’innovativo prodotto, sviluppato dai laboratori R&S Mapei, agisce da promotore di adesione per l’applicazione di nuovi strati di vernice a base d’acqua senza la necessità di abradere o rimuovere la vecchia finitura evitando, quindi, di alterare la natura e le caratteristiche originarie del parquet, come la bisellatura e la spazzolatura. 

Oltre a comportare importanti vantaggi in termini di economici, l’utilizzo di Ultracoat Renew F consente di ovviare ai disagi causati dalle tradizionali operazioni di abrasione, tra cui la creazione di polvere e i lunghi tempi di lavorazione. Inserito all’interno di un sistema applicativo completo, in abbinamento alla finitura Ultracoat Ht 2K, oltre a rinnovare il parquet, consente di igienizzare tutta la superficie trattata e proteggerla dalla proliferazione dei batteri, in accordo alla norma ISO 22196 con report di prova n. IMSL2020/07/015.1A.

Ultracoat Renew Fl di Mapei

Con l’introduzione di Ultracoat Renew Fl Mapei completa la gamma dei sistemi ad alta e altissima protezione del parquet, pensata nel rispetto dell’ambiente e della salute degli applicatori e degli utenti finali. Le soluzioni Ultracoat di Mapei, infatti, sono certificate Emicode EC1 e Ec1plus, per le basse emissioni di sostanze organiche volatili (VOC).


MAPEI.jpg

Chi è Mapei

Fondata nel 1937 a Milano, Mapei è uno tra i maggiori produttori mondiali di prodotti chimici per l’edilizia ed ha contribuito alla realizzazione delle più importanti opere architettoniche e infrastrutturali a livello globale. Con 89 consociate distribuite in 57 Paesi e 81 stabilimenti produttivi operanti in 36 nazioni, il Gruppo occupa oltre 10.600 dipendenti in tutto il mondo. Nell’anno 2020 il Gruppo Mapei ha registrato un fatturato consolidato di 2,8 miliardi di euro. Alla base del successo dell’azienda: la specializzazione, l’internazionalizzazione, la ricerca e sviluppo e la sostenibilità.