GLASSTEX 40.40® la rete di rinforzo per massetti e intonaci che supera l'età del ferro

19/02/2021 1791

Per realizzare l'armatura di rinforzo nei massetti e negli intonaci da eseguirsi su pareti di qualsiasi genere Biemme propone GLASSTEX 40.40: il nuovo tipo di rete in fibra di vetro prodotta con i migliori filati esistenti sul mercato, un prodotto testato e certificato dal CNR sezione ITC Italia, dal TBU tedesco e dall’Università Politecnica delle Marche.

 

biemme-banner-glasstex.jpg

 

Massetti e intonaci armati con GLASSTEX 40.40® e GLASSTEX 40.40 EXTRA®

GLASSTEX 40.40® e GLASSTEX 40.40 EXTRA® sono un nuovo tipo di rete in fibra di vetro con luce maglie 4x4 cm prodotta con i migliori filati esistenti sul mercato, costruita a giro inglese ed apprettata per resistere agli alcali del cemento e all’anidrite del gesso. Ideale per l’armatura e il rinforzo di massetti anche di basso spessore. Molto facile, pratica e veloce da posare, GLASSTEX 40.40® e GLASSTEX 40.40 EXTRA® é estremamente economica rispetto ai normali sistemi di rinforzo e ripartitori di carico normalmente utilizzati. Ha una resistenza media alla trazione longitudinale / trasversale di circa il 10% superiore alla rete in ferro zincato con luce maglie 5x5 cm. Ø 2 mm. L’affidabilità del prodotto è stata provata e certificata dal CNR sezione ITC Italia, dal TBU tedesco e dall’Università Politecnica delle Marche.

Dai massetti agli intonaci, tutti gli usi della rete in fibra di vetro GLASSTEX 40.40® certificata ITC e TBU

GLASSTEX 40.40® e GLASSTEX 40.40 EXTRA® possono essere utilizzate per il rinforzo di massetti, anche di basso spessore, e per gli intonaci da eseguirsi su pareti di qualsiasi genere, anche storiche. Di seguito i principali usi della rete in fibra di vetro prodotta da Biemme Srl, testata e certificata dal CNR sezione ITC Italia, dal TBU tedesco e dall’Università Politecnica delle Marche.

biemme_rete-rinforzo-gt-4040_300.jpg

 

Rinforzo massetto su pavimento radiante

Massetto di calcestruzzo vibrato armato con rete in fibra di vetro con trattamento antialcalino tipo GLASSTEX 40.40® della BIEMME srl o similare purché certificata da istituto riconosciuto; confezionato con inerti di sabbia e pietrisco o ghiaia o pietrisco di frantoio, con idonea proporzione granulometrica, dosato con q.li 3,00 di cemento tipo 325 per mc reso, dato in opera rifinito con lisciatura o frattazzatura a cemento. È importante avere cura di sovrapporre i lembi terminali della rete di almeno 10 cm. È inoltre compreso quanto altro occorre per dare l’opera finita.

 

Rinforzo massetto tradizionale

Massetto di calcestruzzo vibrato armato con rete in fibra di vetro con trattamento antialcalino tipo GLASSTEX 40.40® della BIEMME srl o similare purché certificata da istituto riconosciuto; confezionato con inerti di sabbia e pietrisco o ghiaia o pietrisco di frantoio, con idonea proporzione granulometrica, dosato con q.li 3,00 di cemento tipo 325 per mc reso, dato in opera rifinito con lisciatura o frattazzatura a cemento. È importante avere cura di sovrapporre i lembi terminali della rete di almeno 10 cm. È inoltre compreso quanto altro occorre per dare l’opera finita.

 

Rinforzo massetto autolivellante

Massetto autolivellante composto da inerti selezionati e additivi fluidificanti a base cementizia o base gesso, armato da una rete in fibra di vetro resistente all’alcalinità del cemento e resistente all’anidrite presente nel gesso tipo GLASSTEX 40.40® della BIEMME srl o similare purché certificata da istituto riconosciuto. è importante avere cura di sovrapporre i lembi terminali della rete di almeno 10 cm. È inoltre compreso quanto occorre per dare l’opera finita.

 

Rinforzo massetto su vespai areati

Realizzazione di vespaio aerato con casseri a perdere in materiale plastico riciclato montati a secco e autobloccati in modo da formare un insieme di volte facenti corpo unico con le travi e/o i cordoli sono compresi: la fornitura e posa in opera dei casseri a perdere; la fornitura e posa in opera di rete in fibra di vetro con trattamento antialcalino tipo GLASSTEX 40.40® della BIEMME srl o similare purché certificata da istituto riconosciuto; la fornitura e posa in opera di calcestruzzo cementizio R’cK 250 per il getto dei casseri. È importante avere cura di sovrapporre i lembi terminali della rete di almeno 10 cm. È inoltre compreso quanto occorre per dare l’opera finita.

 

Rinforzo intonaco armato

Intonaco da eseguire su pareti di qualsiasi genere, anche ad una testa, mediante l’applicazione di idonee malte premiscelate, base cementizia o base gesso, di spessore minimo cm 3-4. Rinforzo anticriccatura costituito da una rete in fibra di vetro resistente all’alcalinità del cemento e resistente all’anidrite presente nel gesso tipo GLASSTEX 40.40® della BIEMME srl o similare purché certificata da istituto riconosciuto. Rifinitura a frattazzo. È importante avere cura di sovrapporre i lembi terminali della rete di almeno 10 cm. È inoltre compreso quanto altro occorre per dare il lavoro finito.

 

Rinforzo per intonaci da restauro

Consolidamento vecchie pareti murarie sia in cemento armato che in altri materiali (tufo, mattoni in cotto, ecc.) preparazione delle pareti tramite spicconatura dell’intonaco vecchio; scarnitura delle connessure, pulitura abbondante e lavaggio della superficie muraria messa in opera di rete in fibra di vetro con trattamento antialcalino tipo GLASSTEX 40.40® della BIEMME srl o similare purchè certificata da istituto riconosciuto; applicazione del nuovo intonaco con idonea malta a base di cemento antiritiro a q.li 3, a pasta fina di spessore minimo cm 3, oppure con altra base legante, rifinitura a frattazzo. È importante avere cura di sovrapporre i lembi terminali della rete di almeno 10 cm. È inoltre compreso quanto altro occorre per dare il lavoro finito.

 

Rinforzo per caldane su tetti

Caldana in calcestruzzo armato composta da conglomerato cementizio dosato a q.li 3,00 tipo 325, per uno spessore di cm 4. È compresa l’armatura con rete in fibra di vetro con trattamento antialcalino tipo GLASSTEX 40.40 della BIEMME srl o similare purché certificata da istituto riconosciuto; posta in opera sulle falde del tetto a protezione dell’isolamento termico e/o dell’impermeabilizzazione. È importante avere cura di sovrapporre i lembi terminali della rete di almeno 10 cm. È inoltre compreso quanto altro occorre per dare l’opera finita.


Il tuo progetto richiede un'armatura di rinforzo del massetto o dell'intonaco?
Rivolgiti a BIEMME Srl e chiedi maggiori info su GLASSTEX 40.40® e GLASSTEX 40.40 EXTRA®