Colabeton vince il premio Top Player ai Cassa Edile Awards 2020

Colabeton al primo posto tra le imprese che dichiarano il maggior numero di ore lavorate per lavoratore. Questa la motivazione del premio Top Player ricevuto da Colabeton Spa durante la cerimonia dei Cassa Edile Awards, il premio per imprese, lavoratori e consulenti del lavoro che si sono distinti per i loro comportamenti virtuosi. A ritirare i  premi “Top Player” e “Capocannoniere”, al Saie di Bologna lo scorso 16 ottobre, l'Amministratore Delegato Paola Colaiacovo e il dipendente Antonio Tarisciotti.

colabeton_cassa-edile-awards-2020.jpg

Cassa Edile Awards è il premio che viene riconosciuto annualmente alle imprese, ai consulenti e ai lavoratori che si sono distinti per comportamenti virtuosi e che meglio rappresentano i valori positivi del settore delle costruzioni.

Antonio Tarisciotti è l'operatore dell'impianto Portuense di Colabeton che ha ricevuto il premio "Capocannoniere" ai CEA 2020 per il maggior numero di ore lavorate e retribuite.

La cerimonia di premiazione dei CEA 2020, giunta alla sua seconda edizione, è stata organizzata dalla Commissione Nazionale Casse Edili con la Cassa Edile di Bari che ne è anche l'ideatrice e ha visto la conduzione da parte di Moreno Morello di "Striscia la notizia".​

«È un riconoscimento che premia tutte le donne e gli uomini che contribuiscono ogni giorno con il loro impegno, la loro professionalità e le loro capacità ai risultati delle aziende in cui lavorano. Di fronte alla digitalizzazione, informatizzazione e automazione dei processi l'uomo è il vero quid pluris dell'impresa costituito dal genio, dal guizzo della mente umana e continuerà ad assumere il ruolo centrale e strategico all'interno di qualsiasi processo aziendale». Questo il commento di Paola Colaiacovo, AD di Colabeton Spa.