Edilizia, soluzioni innovative: come garantire una stesura del massetto facile e sicura

La posa in opera, o stesura, di un massetto di supporto e/o di un sottofondo alleggerito si dimostra un operazione sempre più impegnativa per garantire omogeneità e qualità elevate al prodotto finale. Overmat si fa portavoce delle necessità del massettista e propone la fornitura di impianti automatici che permettono di dosare, miscelare e pompare tutti i tipi di massetti e sottofondi alleggeriti direttamente in cantiere.


La differenza tra un massetto e un sottofondo

Il massetto è lo strato di finitura per la posa della pavimentazione, utilizzato in ambiente commerciale, civile e industriale.

Si tratta di un prodotto che può avere consistenza semi-secca, composto da sabbia in granulometria 0-4 mm, cemento ed eventualmente additivi che ne migliorano l’asciugatura e la lavorabilità – oppure può essere liquido, sottoforma di miscela di inerti, leganti idraulici e additivi.

Più sotto, ovvero tra solaio e massetto di finitura, vi è il sottofondo alleggerito, utilizzato per pavimenti ad uso residenziale e lavorativo, come riempitivo a basso peso specifico che riduce il carico sul solaio e aumenta le capacità di isolamento termico.

Si presenta come un prodotto fluido ed è essenzialmente composto da legante cementizio a 250-350 kg/mc, schiuma e eventuale isolante a basso peso specifico, come polistirolo e perlite.

Soluzioni innovative e semplici per garantire omogeneità al manufatto: le caratteristiche degli impianti Overmat

Oggi, garantire omogeneità al prodotto finale e qualità elevate si dimostra sempre più impegnativo: sono necessari strumenti veloci ma allo stesso tempo sicuri e precisi.

È in questo contesto che Overmat si fa portavoce delle necessità del massettista traducendole in realtà, tramite la fornitura di soluzioni innovative e intuitive che permettono di gestire facilmente la logistica di cantiere.

overmat_esempio-di-impianto-automatico-massetti.jpg
Un impianto Overmat per massetti tradizionali parcheggiato a bordo strada

Gli impianti Overmat dosano, miscelano e pompano tutti i tipi di massetti e sottofondi alleggeriti direttamente in cantiere, in autonomia.

overmat_pompaggio-massetto-al-piano-di-posa.jpg

La specificità di queste attrezzature sta nel fatto che, pur essendo di semplice utilizzo, sono al tempo stesso complete di tutto ciò che serve ad operare sul posto.

Tutti i materiali necessari sono stoccati all’interno dell’impianto e vengono dosati e miscelati in maniera automatica, attraverso opportuna sensoristica  e tramite la selezione dei parametri da pannello operatore e la gestione di diverse funzioni da radiocomando. Sempre in automatico, il materiale viene agilmente pompato in cantiere.

L’impianto è installato su autocarro oppure su semirimorchio ed opera sempre in posizione orizzontale. Viene attivato tramite la presa di forza del veicolo stesso oppure tramite un motore ausiliario per la versione semirimorchio.

Con Overmat è possibile districarsi anche negli ambienti più stretti, grazie alla compattezza della macchina e all’assenza di ingombri che potrebbero ostacolare le manovre di spostamento.

L’impiego di materiali sfusi e la grande capacità di carico della macchina rappresenta una grande svolta per l’operatore, che, grazie anche all’alta produttività oraria del sistema, potrà realizzare più cantieri nel corso della stessa giornata.

Infatti, una volta pompato al piano di posa, il prodotto finale deve soltanto essere distribuito sulla superficie.

Inoltre, per un maggiore monitoraggio della produzione, a fine lavoro è possibile stampare una bindella di produzione (tramite stampante integrata nel pannello operatore) con l’indicazione delle quantità realmente utilizzate.

overmat_pannello-di-controllo-impianto-produzione-massetti.jpg
Pannello operatore e radiocomando permettono una gestione precisa e sicura della produzione.

È altresì importante considerare che non vi è nessun imballo da smaltire e che il materiale residuo non va sprecato, poiché rimane stoccato all’interno della macchina pronto per un futuro utilizzo.

Ultimo, ma non meno importante, l’aspetto economico.

Investire in un impianto Overmat significa beneficiare di alti risparmi nel lungo termine, nonché della possibilità di accedere al Credito d’imposta poiché il software installato a bordo rientra nella categoria “4.0”.

In poche parole: semplicità, controllo e maggiore guadagno.

>>> Per maggiori informazioni sulle soluzioni Overmat e le configurazioni disponibili, visitate il sito overmat-screed.com