Progetto EU LIFE CERSUDS: una pavimentazione ceramica come sistema urbano di drenaggio sostenibile (SuDS)

Redazione PAVIMENTI-WEB 21/02/2019 883

Centro Ceramico è partner del Progetto EU LIFE CERSUDS, il cui principale obiettivo è lo sviluppo di un sistema ceramico urbano di drenaggio sostenibile per il rinnovamento delle aree urbane.

life-cersuds-300x300.jpg

  • La Commissione Europea ha approvato il Progetto LIFE CERSUDS, che mira ad implementare le capacità di adattamento delle città ai cambiamenti climatici, promuovendo l’adozione di infrastrutture green nei piani regolatori, mediante lo sviluppo e la realizzazione di un dimostratore in un’area urbana.
  • Si tratta di un sistema urbano di drenaggio sostenibile (SuDS) a bassa emissione di CO2, e finalizzato al ripristino delle aree urbane, che prevede lo sviluppo di un sistema di filtraggio da realizzare con piastrelle ceramiche in stock, a basso valore commerciale.
  • Esso può ridurre il deflusso superficiale dell’acqua fino quasi del 90%, rendendola riutilizzabile per l’irrigazione, nonché diminuendo la diffusione degli inquinanti e migliorando la qualità dell’acqua stessa.

Progetto EU LIFE CERSUDS è finanziato nell'ambito del Programma EU LIFE 2014-2020 - Environment and Climate Action. Progetto n. LIFE15 CCA/ES/000091

Gli obiettivi del Progetto EU LIFE CERSUDS

L’obiettivo principale del Progetto EU LIFE CERSUDS è quello di migliorare le capacità di adattamento dei centri urbani ai cambiamenti climatici, promuovendo l’adozione di infrastrutture green nei piani regolatori, mediante lo sviluppo e la realizzazione di un dimostratore in un centro urbano. Si tratta di un sistema urbano di drenaggio sostenibile (SUDS) a bassa emissione di carbonio, finalizzato anche al ripristino delle aree urbane.

Il sistema ceramico urbano di drenaggio sostenibile SuDS

Il SuDS è composto da una superficie permeabile il cui strato superficiale consiste in un sistema innovativo a basso impatto ambientale, ottenuto attraverso la realizzazione di una pavimentazione in piastrelle ceramiche in stock e di basso valore commerciale.

Il sistema di pavimentazione permeabile prevede il taglio delle piastrelle ceramiche in strisce di larghezza specifica, che verranno successivamente impacchettate a taglio in unità ceramiche dreanti. Lo sviluppo di queste unità garantisce velocità e semplicità di installazione delle pavimentazioni.

Life Cersuds: preparazione dei moduli costitutivi a partire da piastrelle ceramiche in stock a basso valore commerciale Preparazione dei moduli costitutivi a partire da piastrelle ceramicheCourtesy by Centro Ceramico

Life Cersuds: esempio di modulo costitutivo pronto per l’utilizzo

A confronto con i sistemi tradizionali, questo tipo di SuDS può contribuire alla riduzione del deflusso superficiale dell’acqua fino quasi del 90%, rendendola disponibile per l’irrigazione, nonché abbassando la diffusione degli inquinanti e migliorando la qualità dell’acqua stessa. Con questo sistema è possibile ridurre in modo sostanziale le emissioni di CO2. E’ inoltre possibile ottenere una diminuzione degli idrocarburi di oltre il 70%, del fosforo di oltre il 50%, dell’azoto di oltre il 65% e dei metalli pesanti di oltre il 60%.

I partner del Progetto EU LIFE CERSUDS

Il Progetto EU LIFE CERSUDS è coordinato da ITC (Castellón, E) ed i partner sono:

  • Universitat Politècnica de València (E)
  • Comune di Benicàssim (E), che ospita il dimostratore
  • Centro Ceramico (I)
  • CHM Obras e Infraestructuras, S.A. (E)
  • Centro Tecnológico da Cerâmica e do Vidro (P)
  • Trencadís de Sempre, S.L. (E)

Il progetto comprende anche il Comune di Fiorano Modenese (I), uno dei centri urbani del Distretto Ceramico della Regione Emilia-Romagna, che ha dato la propria disponibilità per la realizzazione di una replica del dimostratore.

Il termine del progetto è previsto a Settembre 2019. LIFE CERSUDS ha un budget di Euro 1.817.972, dei quali il 60% è finanziato dalla Commissione Europea attraverso il Programma LIFE.

Il 13 e il 14 Febbraio 2019, i rappresentanti della Commissione Europea responsabili della supervisione e del monitoraggio del Progetto EU LIFE CERSUDS hanno effettuato un sopralluogo presso il dimostratore installato a Benicàssim.

>>> maggiori informazioni visita il sito www.lifecersuds.eu


Pavimentazione permeabile in ceramica: il primo progetto pilota LIFE CERSUDS

ll dimostratore, progettato per raggiungere gli obiettivi del progetto LIFE CERSUDS, si trova nel Comune di Benicàssim (Castellón, Spagna) e riguarda la ri-urbanizzazione della sezione di via Torre de Sant Vicent, tra le vie Mossén Elíes e Tramontana.

Per quanto riguarda la sezione stradale, il progetto mantiene tipologia attuale, che consiste in una strada carrabile centrale a senso unico, accompagnata da una pista ciclabile e da due marciapiedi laterali. Si affronta anche il miglioramento delle condizioni di accesso agli spazi pubblici adattando la sezione a una soluzione a piattaforma unica con una pendenza trasversale del 2% verso la pista ciclabile, ottenendo così una sezione di strada risolta su un unico livello che, oltre alla pendenza longitudinale dell'1,5%, consente di fornire vie di accesso accessibili agli edifici pubblici lungo il percorso. Inoltre, per migliorare le condizioni di utilizzo, si rafforza il carattere dell'area davanti al centro sportivo come punto di sosta sul percorso che va dal centro del comune fino alla spiaggia.

Il progetto pilota di EU Life CerSuds nel Comune di Benicàssim Il progetto pilota di EU LIFE CERSUDS nel Comune di Benicàssim

Per quanto riguarda il Sistema di Drenaggio Urbano Sostenibile (SuDS), si va dall'attuale soluzione costituita da una superficie impermeabile con raccolta del deflusso urbano mediante ombrinali collegati ad un collettore di acqua piovana, ad una nuova soluzione formata da una pavimentazione in ceramica permeabile, utilizzando piastrelle ceramiche di scarso valore commerciale, disposte su basi drenanti che consentono l'infiltrazione d'acqua nel terreno, portando l'eccesso ad un canale costituito da cassette di drenaggio situate sotto la pista ciclabile. Questo sistema consente il recupero dell’acqua ed il suo riutilizzo per irrigare aree paesaggistiche, fungendo anche da collettore, ritardando e diminuendo l’apporto alla rete fognaria durante gli eventi piovosi.

>>> GUARDA il video time-lapse della fase realizzativa del progetto LIFE CERSUDS a Benicàssim

Life Cersuds: installazione e vibrazione dell'aggregato drenante Benicàssim (Castellón – E): Esecuzione della posa in opera del dimostratore. Dopo l’installazione dello strato drenante, viene effettuata la vibrazione dell’aggregato _ Courtesy of Centro Ceramico

Life Cersuds: installazione dei moduli ceramici Benicàssim (Castellón – E): Installazione dei moduli ceramici _ Courtesy of Centro Ceramico

Life Cersuds: Pavimento in servizio Benicàssim (Castellón – E): Pavimento in servizio _ Courtesy of Centro Ceramico

Il progetto del dimostratore è stato realizzato dallo Studio F-VA (Fernandez-Vivancos Architect) in collaborazione con Eduardo De Miguel Arbonés.

>>> per approfondimenti sul progetto pilota LIFE CERSUDS in Spagna, CLICCA QUI


Di che cosa si occupa il Centro Ceramico?

Centro Ceramico è un centro di ricerca e sperimentazione per l’Industria Ceramica, gestito da un Consorzio Universitario di cui fanno parte:

  • Alma Mater Studiorum Università di Bologna
  • Confindustria Ceramica
  • Legacoop Produzione e Servizi

Fondato nel 1976 dal Prof. Carlo Palmonari dell’Università di Bologna, il Centro Ceramico svolge oggi la sua attività nella sede storica di Bologna e in quella di Sassuolo nel cuore del Distretto Ceramico.
Il Centro Ceramico rappresenta da oltre 40 anni un centro di ricerca e prove sui materiali ceramici, funzionale all’obiettivo di rafforzare la collaborazione tra Imprese, Territorio e Università.
Tra le principali attività del Centro Ceramico:

  • ricerca e trasferimento tecnologico
  • servizi e assistenza tecnica alle imprese
  • analisi e prove su materie prime, semilavorati e prodotti finiti
  • supporto allo sviluppo di normative nazionali e internazionali
  • formazione
  • consulenze tecnico-scientifiche e progetti di ricerca per la partecipazione a bandi Europei/Nazionali/Regionali.

L'attuale Direttrice del Centro Ceramico è la Prof.ssa Maria Chiara Bignozzi dell’Università di Bologna (Dipartimento DICAM) e i precedenti Direttori sono stati il Prof. Giorgio Timellini (2006-2014) e il Prof. Carlo Palmonari (1976-2006).

www.centroceramico.it