Pavimenti architettonici in pietra e calcestruzzo lavato: qualità estetica, prestazioni e durabilità elevate

MAPEI 19/01/2019 1751

Estetica e funzionalità per pavimentazioni architettoniche destinate a durare nel tempo

Pavimentazioni architettoniche in pietra e calcestruzzo lavato. Qualità estetica con prestazioni meccaniche e durabilità elevate.
Alcune referenze a conferma dell’esperienza Mapei nel settore.

La riqualificazione del lungomare Trieste, Lignano Sabbiadoro

La complessa riqualificazione del Lungomare Trieste, fortemente voluta dal Comune di Lignano Sabbiadoro, rappresenta l’attuazione di un progetto di arredo urbano in grado di coniugare gli aspetti normativi e le nuove tecnologie, fruibile da tutti e pensato per durare nel tempo.
L’area dell’intervento misura circa 20 m di larghezza per una lunghezza rettilinea di circa 1,8 km. L’intervento - il cui completamento è previsto per la primavera del 2019 - ha previsto la completa ripavimentazione dell’area, il mantenimento dei filari di alberi e lo spazio dei parcheggi, portando in evidenza con cambi di materiale o differente posa dello stesso una serie di punti focali e d’interesse e rafforzando l’idea di ricucitura tra città e arenile.

Riqualificazione del lungomare di Lignano Sabbiadoro con prodotti Mapei

Tutto lo spazio è riorganizzato per rendere disponibile ai pedoni e alle biciclette un’area maggiore rispetto alle auto, con un incremento delle superfici verdi a terra (aiuole, vasche di cespugli e impianti floreali); tutto ciò senza penalizzare il traffico dei veicoli, che vede invece una riorganizzazione e razionalizzazione degli spazi dedicati alla circolazione e alla sosta.

Un ruolo chiave in cantiere è giocato dai materiali utilizzati per le nuove pavimentazioni.
Con l’obiettivo di coniugare l’aspetto estetico e quello funzionale - con particolare riguardo alla durabilità – sono state utilizzate due moderne tecnologie Mapei: i calcestruzzi architettonici colorati realizzati mediante i prodotti del sistema MAPEI COLOR PAVING® e le pavimentazioni architettoniche carrabili in pietra realizzate con i prodotti MAPESTONE TFB CUBE e MAPESTONE PFS2, conformi alla norma UNI 11714-1:2018.

La prima soluzione proposta da Mapei consente di rispondere alle esigenze estetiche evidenziate dalla Soprintendenza, creando un suggestivo effetto visivo grazie al quale il mare e la sabbia “entrano nella strada”. La tecnologia flessibile e personalizzabile di MAPEI COLOR PAVING® conferisce infatti al calcestruzzo un aspetto molto naturale simile a quello della pietra seminata, rispondendo quindi alle aspettative estetiche progettuali, senza però rinunciare a prestazioni meccaniche e durabilità eccezionali.

La seconda tecnologia consente di garantire lunga durabilità a una pavimentazione sollecitata dal continuo passaggio di veicoli a ruota. In particolare, MAPESTONE TFB CUBE è una malta premiscelata per massetti d’allettamento di pavimentazioni architettoniche in pietra, in classe di esposizione XF4, ad alta resistenza a compressione, resistente ai sali disgelanti e ai cicli di gelo-disgelo. MAPESTONE PFS 2 è invece una malta premiscelata per la stuccatura di pavimentazioni architettoniche in pietra, in classe di esposizione XF4, dalle eccezionali caratteristiche fisico-chimiche, resistente ai sali disgelanti, ai cicli gelo-disgelo e all’acqua di mare. Anche grazie a Mapei, il Comune di Lignano Sabbiadoro interpreta in maniera eccellente il principio della riqualificazione dell’arredo urbano come Sostenibilità Sociale.

La riqualificazione del lungomare di Milano Marittima, Cervia

Il lungomare di Milano Marittima - nel tratto via Ponchielli– Canalino Prima Traversa – è stato riqualificato: sono stati realizzati percorsi ciclabili e pedonali con materiali naturali ed alcune aree di sosta.

mapei-referenze-pavimentazioni-arch-in-pietra-e-cls-lavato-01.jpg

La passeggiata è composta da diverse tipologie di pavimentazione e ha previsto sia quella in betonelle sia la pavimentazione architettonica Mapei realizzata con il sistema MAPEI COLOR PAVING® per uno spessore di circa 8 cm. È stato utilizzato COLOR PAVING ADMIX, premiscelato multifunzione in polvere per la realizzazione pavimentazioni architettoniche in calcestruzzo lavato con elevate prestazioni meccaniche ed elevata durabilità.
Le superfici sono state poi trattate con MAPEWASH PO, ritardante di presa superficiale a base di oli vegetali, biodegradabile con effetto curing, per la realizzazione di pavimentazioni architettoniche effetto ghiaia a vista getto in opera. MAPEWASH PROTEX, il gel di protezione temporanea dei supporti, è stato utilizzato durante le fasi di lavorazione, contro l’adesione del calcestruzzo e fino alla pavimentazione a valle delle gabbionate in pietrame. Una striscia di terreno a ridosso della spiaggia è stata infine stabilizzata con il nuovo MAPEI COLD PAV 1, legante in polvere, fibro-rinforzato, per il trattamento di terreni e aggregati di primo impiego, riciclati e R.A.P. usati per la realizzazione di strati di fondazione e base stradale ad elevato carico di esercizio.

I lavori di riqualificazione dell’area dei Giardini pubblici di Isabella D’Aragona, Bari

Grazie al suo fascino e al suo carisma, Isabella D’Aragona, duchessa di Bari, all’inizio del 1500 riuscì ad attenuare l’ostilità dei baresi nei confronti del potere imperiale, rappresentato dall’imponente e minaccioso Castello Svevo-Normanno. Non è un caso che proprio a Isabella D’Aragona furono intestati gli ottocenteschi giardini fiancheggianti il castello.

mapei-referenze-pavimentazioni-arch-in-cls-e-sasso-lavato-02.jpg

All’inizio del 2017 sono iniziati degli importanti lavori di riqualificazione di tutta l’area dei giardini, che nei prossimi anni diventerà una grande zona a verde e pedonale che circonderà il castello. Questo giardino è stato riqualificato rispettando la sua veste originale di stampo ottocentesco ma utilizzando tecnologie moderne.
Nel corso dei lavori è stata completamente sostituita la vecchia pavimentazione in asfalto con la nuova in calcestruzzo architettonico con inserti di pietra a vista realizzata con l’impiego di materiali inerti provenienti da cave locali.

La sostenibilità nell’uso delle risorse locali, la facilità di messa in opera, l’economicità di realizzazione e il vantaggio della ridotta necessità di manutenzione sono i motivi per i quali è stato scelto il sistema MAPEI COLOR PAVING®. Nello spazio che si frappone tra il filare esterno dei lecci e i posti auto su strada è stata inoltre realizzata, col sistema MAPECOAT TNS FAST TRACK, una pista ciclabile della lunghezza di circa 170 m.

[…] per proseguire la lettura dell'articolo CLICCA QUI:

L'articolo prosegue con la descrizione degli interventi presso:

  • L'area antistante al Casinò e al Palazzo del Cinema di Venezia - I prodotti Mapei per la realizzazione della pavimentazione in pietra naturale bianca.
  • Piazza del mercato e centro storico, Spoleto - I prodotti Mapei per l'intervento di ripavimentazione in pietra del centro storico di Spoleto.

>>> per maggiori info sui prodotti visita www.mapei.it


Le referenze MAPEI sopra riportate sono state pubblicate su Realtà Mapei n.151 pg. 89-93.