Aspetto naturale e trattamento VOC free, il pavimento in legno di Bruno Parquet

BRUNO PARQUET 09/10/2018 1835

bruno-parquet-cersaie2018-02.jpg

Il pavimento esposto a Cersaie 2018 è la nuova proposta della collezione di massicci prefiniti BELLE EPOQUE, il Rovere PRIMA, un prodotto raffinato di altissima qualità per gli amanti della scelta senza nodi.

La finitura è LEGNOARIA+, un olio naturale con 100% di residuo secco e bassissima emissione di Composti Organici Volativi (VOC), pertanto VOC free. È un trattamento ecologico che restituisce al legno il suo aspetto naturale pur garantendo un’ottima resistenza e idoneità al calpestio.

I listoni Belle Epoque LegnoAria+ sono stati testati nei laboratori EUROFINS (DK) e sono risultati conformi alle più importanti normative europee (tedesca, francese e belga) e ai più noti schemi certificativi su base volontaria in materia di bassa emissione di VOC, mostrando risultati che rientrano appieno nei valori limite delle migliori classi di certificazione.

Nell’epoca dell’Indoor Generation, quando le persone  trascorrono  fino al 90% del proprio tempo in spazi chiusi dove l’aria può essere fino  a 5 volte più inquinata di quella esterna, Bruno Parquet, da sempre attenta al benessere della persona e alle esigenti richieste in materia di green building, promuove e sostiene l’utilizzo della finitura LEGNOARIA+ per tutte le collezioni.

Studi dettagliati sul tema “benessere” hanno confermato che il contatto con la natura e un ambiente salubre sono le caratteristiche principali per definire una situazione confortevole.

bruno-parquet-cersaie2018.jpg

Un pavimento in legno Bruno è caldo e accogliente,  la superficie ideale per ogni ambiente.

Un pavimento in legno Bruno è la soluzione sostenibile per tutte le esigenze abitative e di design. È un prodotto naturale e rinnovabile, realizzato con materie prime da coltivazioni certificate e sfruttamento boschivo consapevole.

bruno-parquet-cersaie2018-300x300.jpg

WE GO GREEN… è per voi.

Piccoli accorgimenti possono fare una grande differenza per le generazioni future

>>> visita www.brunoparquet.it