Mosaici effetto denim per APPIANI a CERSAIE 2018

APPIANI Roberta Valli - Architetto, collaboratrice PAVIMENTI-WEB 05/10/2018 2161

DENIM
Suggestione tattile

appiani-cersaie-2018-denim_mix-1.jpg

Iconico, robusto, flessibile, senza tempo. Il mosaico effetto Denim, è fuori registro, pronto a sorprendere e a diventare una nuova forma di espressione. Sublimando e aggiornando le caratteristiche uniche che ne fanno da sempre un’icona dello stile, per tutti. La tessera di mosaico ceramico è impressa con una finitura inedita e innovativa, adatta a pavimentazioni e rivestimenti. L’essenza del filato del jeans è rielaborata attraverso tre decori in mosaico dai nomi evocativi del mondo tessile a cui fanno riferimento – Striato, Ondulato, Sfilato – ognuno sviluppato con due diverse varianti, con distinti movimenti e cromie. A cambiare sono le inclinazioni, il rapporto tra trama e ordito, la regolarità del rigato e degli intrecci capaci di disegnare geometrie eleganti e decorative adatte a qualsiasi superficie,  orizzontale o verticale , residenziale o extra residenziale.

appiani-cersaie-2018-denim_mix-2.jpg 
un'immagine dello stand APPIANI a CERSAIE 2018

Le finiture di Denim sono caratterizzate da diverse sfumature di colore in una gamma ispirata ai tessuti  Jeans. Le tessere sono combinabili tra loro in piastrelle di 30 x 30 secondo una serie di proposte a catalogo o anche, per particolari ordini custom, secondo motivi personalizzati  

DENIM
Caratteristiche tecniche

Tipo: mosaico ceramico in mono presso-cottura
Formato: 1,2x1,2 cm. Montato su rete in fibra di vetro, modulo 30x30 cm
Superficie: strutturata con finitura semi lucida – R11 C
Collezione: 3 Miscele (Piombo, Avio, Oltremare) disponibili in due varianti di colore ognuna
         3 Decori (Ondulato, Sfilato, Striato) disponibili in due varianti di colore ognuno
                 5 Tinte Unite (Bianco tela, Grigio Nebbia, Grigio Piombo, Avio, Oltremare) e 9 melangé (Piombo, Avio, Oltremare)

appiani-denim-cersaie-2018-stand-3.jpg
un'immagine dello stand APPIANI a CERSAIE 2018

DENIM
nasce dalla collaborazione Appiani - FUD

La realizzazione della nuova finitura denominata Denimuna delle suggestioni di Appiani per il 2018 – è frutto della collaborazione tra il marchio del gruppo industriale Altaeco e FUD , la divisione di Lombardini22 che si occupa di branding e comunicazione, a cui Altaeco ha affidato la direzione artistica dello storico marchio italiano di ceramiche per l’architettura.

La sinergia tra Appiani e FUD parte da lontano. Le nuove collezioni di mosaici e i cataloghi che le raccontano sono il risultato più evidente di un incontro felice. Sottotraccia si riconoscono una reciproca volontà di conoscenza e una medesima ambizione alla qualità totale. Con umiltà, rispetto e orgoglio. 

FUD, mosso dal desiderio di scoprire l’essenza di Appiani e della sua storia, ne ha rivelato lati inediti e svelato nuovi orizzonti compositivi, cromatici, narrativi. Appiani ha raccolto l’energia e l’entusiasmo di FUD. Sono ora una nuova ricchezza, un senso che diventa significato. Votato al futuro, fuori dagli schemi più tradizionali dell’architettura ceramica.

appiani-cersaie-2018-miscela-4.jpg

La direzione artistica, le diverse angolazioni di uno spirito creativo

Il brand Appiani, parte del Gruppo industriale ALTAECO, cresce e si evolve. Lo fa con la collaborazione di FUD. Il brand di Lombardini22 dedicato al branding e alla comunicazione ha intrapreso il percorso, ricco e stimolante, della direzione creativa dello storico marchio italiano di ceramiche per l’architettura.

La consulenza è molto trasversale, declinata com’è nelle molteplici angolazioni in cui si afferma e si esplicita lo spirito creativo di Appiani. A partire dalla Ricerca e Sviluppo di nuovi prodotti e finiture, condotta attraverso un dialogo continuo e dinamico tra l’azienda veneta e lo studio milanese.

La supervisione generale dell’immagine Appiani e la consulenza sul colore guidano e accompagnano ogni singola attività che FUD sviluppa con entusiasmo ed energia per Appiani.

>>> per maggiori informazioni vai al sito APPIANI