Aspetti umani e prestazioni energetiche: AICARR lancia la call per il Convegno Internazionale

Redazione INGENIO 12/08/2018 707

Al fine di permettere la più ampia partecipazione, è stato prorogato al 30 agosto il termine per l'invio degli abstract per il 51° Convegno internazionale AiCARR dal titolo “Aspetti umani e comportamentali nella prestazione energetica degli edifici”, organizzato a Venezia, sull'Isola di San Servolo, dal 20 al 22 febbraio 2019.

La persona al centro dell'edificio 

La “persona” al centro della progettazione e gestione dell’edificio è un tema fondamentale per AiCARR che, intorno al tavolo di questo Convegno, intende riunire ricercatori, accademici e professionisti a livello internazionale per un dibattito qualificato sul “fattore umano” quale elemento in grado di influire in modo significativo sulle prestazioni energetiche durante tutto il ciclo di vita dell'edificio. 

Le variabili comportamentali umane incominciano a essere considerate un elemento chiave nella progettazione e nel funzionamento dell'edificio: è pertanto necessario un grande impegno a livello di ricerca per integrarle nel rendimento energetico dell'edificio. Oggi, è dunque imprescindibile raccogliere, elaborare e comprendere i dati sul comportamento degli occupanti, identificare gli indicatori in grado di descrivere le preferenze di comfort degli utenti e il relativo impatto sulla loro salute e produttività, sviluppare nuovi approcci e strumenti di modellazione, definire strategie - progettuali e operative - focalizzate sulle persone che utilizzano l’edificio. 

Questo nuovo paradigma, basato sul fattore umano oltre che su sistemi e tecnologie avanzati per ridurre i costi energetici, attiva un processo virtuoso di cui beneficiano non solo gli occupanti, ma anche proprietari e gestori di edifici e gestori di energia, migliorando le condizioni di comfort e produttività e rendendo più economico ed efficiente dal punto di vista energetico l'intero processo.

 AICARR lancia la call

AiCARR invita tutti coloro che sono interessati a condividere casi di studio ed esperienze relativi ai temi del Convegno a inviare l’abstract della loro relazione entro il prossimo 30 agosto.

Maggiori dettagli sono contenuti nel Call for Papers scaricabile al seguente link

L’abstract deve essere inviato esclusivamente on line al seguente link