Pavimentazioni industriali, la Circolare delle Norme Tecniche per le Costruzioni rimanda alle CNR-DT 211/2014

Approvata la Circolare con le Istruzioni sulle NTC 2018. Citate per la prima volta le PAVIMENTAZIONI INDUSTRIALI

Ente Nazionale Conpaviper 01/08/2018 124

Il 27 Luglio 2018 l’Assemblea del Consiglio Superiore dei LLPP ha approvato il testo della Circolare Esplicativa con le Istruzioni alle Norme Tecniche per le Costruzioni.

Citate per la prima volta le PAVIMENTAZIONI INDUSTRIALI al Capitolo C4.1 COSTRUZIONI DI CALCESTRUZZO.

Le NTC si applicano anche alle pavimentazioni industriali

Ecco il testo riportato in Circolare nel Capitolo:
"Per quanto riguarda le pavimentazioni in calcestruzzo può farsi utile riferimento alle CNR-DT 211/2014 - Istruzioni per la Progettazione, l’Esecuzione ed il Controllo delle Pavimentazioni di Calcestruzzo”

Questo significa alcune cose importanti:

  • Le pavimentazioni sono espressamente richiamate. Questo attesta che le NTC si applicano anche alle Pavimentazioni;
  • Per il rispetto delle NTC - Norme in cui le prescrizioni, essendo studiate per tutte le strutture sono piuttosto complesse - è possibile fare riferimento alle Istruzioni CNR dedicate alle Pavimentazioni.

Questa ultima decisione è molto importante, perchè permette al settore di raggiungere due obiettivi: avere finalmente il riconoscimento formale del ruolo delle Pavimentazioni e della necessità che siano progettate, controllate e collaudate, e al tempo stesso che si possa utilizzare un documento semplificato.

costantino-vinella-vice-presidente-conpaviper.jpg

Per Costantino Vinella, vice Presidente di CONPAVIPER "si tratta di un passaggio epocale per il nostro settore. E' da quando sono iscritto a CONPAVI, e poi a CONPAVIPER, che opero insieme agli altri soci per questo risultato: ottenere un riconoscimento formale dalle norme delle pavimentazioni industriali, un passaggio necessario per valorizzare il ruolo degli applicatori e riconoscere l'evoluzione tecnica del settore. Devo ringraziare i Proff. Marco Savoia e Giovanni Plizzari, e l'ing. Gian Luigi Pirovano, senza i quali non avremmo ottenuto ne le Istruzioni CNR ne questo risultato. Un plauso anche al nostro Direttore per aver presidiato e seguito il problema per tutti questi anni. Ora, proprio con i protagonisti di questo cambiamento, organizzeremo per settembre degli approfondimenti per i soci per comprendere cosa cambia dal punto di vista legale e tecnico e per avere quindi l'istruzioni per l'uso per noi applicatori e per i fornitori. Infine vorrei segnalare l'emozione che provo per un percorso fatto, partito da un tempo in cui esistevano solo i Pavimenti a Correre, poi tramite i Codici di Buona pratica, le norme UNI, le Istruzioni CNR, e oggi il riconoscimento formale che il nostro settore esiste. E' un nuovo punto di partenza, per una qualificazione in cui il prossimo passo saranno i patentini per applicatori, lavoro su cui siamo a buon punto."

Luigi Schiavo, Presidente Conpaviper

Per Luigi Schiavo, Presidente Conpaviper, si tratta "di un passaggio di grande importanza, per tutta l'Associazione, in quanto il risultato raggiunto dimostra come il perseverare nei rapporti con il mondo istituzionale ed accademico, nel costruire riferimenti tecnici, nel dialogare con le professioni ci possa portare a raggiungere traguardi un tempo impensabili, e non solo per i pavimenti industriali, ma anche per le resine, i massetti e i sottofondi. Mi unisco ai ringraziamenti ai proff. Plizzari, Savoia e al socio Pirovano per lo splendido lavoro fatto, e alla richiesta di supportarci ora nel comprendere quali ulteriori passi compiere."

Ricordiamo che il testo delle Istruzioni CNR è disponibile sul sito CONPAVIPER a questo LINK