Pavimenti-Web » Elenco News » Caldic - Knopp, tecnologia ed innovazione per sottofondi alleggeriti
Caldic - Knopp, tecnologia ed innovazione per sottofondi alleggeriti
del 29/05/2017

Costruire nel rispetto dell'ambiente con i prodotti della linea Contopp

Con il motto “Una moderna tecnologia impone moderni additivi”, Caldic/Knopp ha messo a punto un sistema avanzato definito Contopp SFS Advanced, per sottofondi alleggeriti fluidi con un bassissimo rapporto acqua/cemento.

Ogni cliente, dall'architetto al massettista, ha esigenze sempre più specifiche. Proprio per questoCaldic/Knopp con la linea Contopp offre una soluzione per tutti i tipi di richieste riguardanti sia massetti di supportoche sottofondi alleggeriti. 

Sempre alla ricerca di idee innovative Caldic/Knopp, leader nel campo dei massetti di supporto ha introdotto un sistema di additivi modulare che è, per ora, l’ultima frontiera tecnologica per la realizzazione di sottofondi alleggeriti fluidi a rapida essicazione e con circa il 40% di acqua in meno di quelli tradizionali.
Il sistema è composto da uno schiumogeno e uno speciale fluidificante.
Lo schiumogeno CONTOPP® SFS 3 si distingue dai prodotti concorrenti per la sua eccellente qualità in termini di stabilità e omogeneità di schiuma prodotta. Lo schiumogeno CONTOPP® SFS 3 dovrà sempre essere prodotto separatamente tramite un generatore di schiuma e aggiunto in singole quantità, sotto forma di schiuma, alla boiacca cementizia. La sua particolare natura sintetica gli permette inoltre di essere inodore, non aggressivo nei confronti della strumentazione di lavoro e totalmente compatibile anche con le eventuali guaine bituminose.

  

Il fluidificante CONTOPP® SFS 2 è uno speciale additivo tensioattivo, che a differenza dai convenzionali additivi fluidificanti non ha un effetto disaerante ma bensì favorisce la formazione di schiuma.
L’utilizzo del CONTOPP® SFS 2 grazie al suo fortissimo effetto fluidificante consentire una riduzione del rapporto acqua cemento mentendo l’impasto fluido e lavorabile con i tradizionali sistemi applicativi. Può essere usato in combinazione con l’agente schiumogeno Contopp SFS 3, oppure solamente con cemento ed inerte leggero (es. polistirolo vergine non trattato, macinato…) grazie al suo effetto che gli permette di tenere perfettamente in sospensione lo stesso. Questa riduzione d’acqua, oltre ad evitare i problemi di percolamento, favorisce fortemente l’incremento delle resistenze meccaniche, l’isolamento termico e evita i fastidiosi cali che si possono verificare nel tempo soprattutto se in presenza di impianti radianti.
Grazie all’utilizzo di questo particolare sistema integrato sarà possibile lavorare in tutta tranquillità sia in ambito di ristrutturazione, nella realizzazione di case in legno, in presenza di bassi spessori o in qualsiasi cantiere dove si voglia rapidamente procedere con le lavorazioni successive.

 VAI AL SITO CALDIC

di CALDIC - KNOPP
Notizia letta: 337 volte
Torna alla Lista News »