Pavimenti-Web » Elenco News » Calcestruzzo: pubblicata in lingua italiana la norma UNI EN 206
Calcestruzzo: pubblicata in lingua italiana la norma UNI EN 206
del 22/03/2017

Pubblicata finalmente in italiano la norma europea UNI EN 206, che si occupa di specificazione, prestazione, produzione e conformità del calcestruzzo.

La norma si applica al calcestruzzo per strutture gettate in sito, strutture prefabbricate e componenti strutturali prefabbricati per edifici e strutture di ingegneria civile.
Il calcestruzzo può essere miscelato in cantiere, preconfezionato o prodotto in un impianto per componenti di calcestruzzo prefabbricato.

La norma specifica i requisiti per:

  • i materiali componenti del calcestruzzo;
  • le proprietà del calcestruzzo fresco ed indurito e la loro verifica;
  • le limitazioni per la composizione del calcestruzzo;
  • la specifica del calcestruzzo;
  • la consegna del calcestruzzo fresco;
  • le procedure per il controllo di produzione;
  • i criteri di conformità e la valutazione della conformità.

La norma non contiene tutte le disposizioni necessarie per la specificazione e la produzione del calcestruzzo: essa rinvia a disposizioni complementari in vigore nel Paese in cui si produce ed utilizza il calcestruzzo. Di conseguenza la sua applicazione necessita del documento di applicazione nazionale UNI 11104 che costituisce parte integrante alla presente norma per la sua applicazione in Italia per il calcestruzzo strutturale.

Ecco le più importanti novità:

  • aggiornamenti dei riferimenti normativi (ad esempio EN 13055 invece di prEN 13055)
  • modificata Nota 3 al paragrafo 5.3.2, nella quale si evidenziano durate di vita utile di progetto più breve (es 20 anni) o più lunga (es 100 anni).
  • sostituzione del paragrafo 2 dell’allegato F  Recommendation for limiting values of concrete composition:
    Nuovo testo in corsivo:
    “[2] La vita utile di una struttura in calcestruzzo dipende dalla sua progettazione, dalle proprietà del calcestruzzo e dall'esecuzione. I valori della tabella F.1 si basano sul presupposto di una  vita utile di progetto prevista della struttura di almeno 50 anni; Tuttavia, la struttura in calcestruzzo può essere progettata per una vita utile più breve (ad esempio 20 anni) o più lunga (ad esempio 100 anni).”

UNI EN 206:2016 “Calcestruzzo - Specificazione, prestazione, produzione e conformità”
Euro 98,00 + iva (in lingua italiana) - Euro 75,00 + iva (in lingua inglese)

La norma, disponibile sia in formato elettronico che in formato cartaceo, sarà scontata del 15% ai soci effettivi.

Per informazioni:
Settore Vendite
Tel. 0270024200 (call center dalle 8.30 alle 12.00 e dalle 14.00 alle 17.00, dal lunedì al venerdì)
Email: diffusione@uni.com

di Redazione inCONCRETO
Notizia letta: 4462 volte
Torna alla Lista News »