Pavimenti-Web » INCONCRETO n.148 » Un calcestruzzo con un legame intimo con il legno
Un calcestruzzo con un legame intimo con il legno
Redazione INCONCRETO

A Friburgo è stato studiato un calcestruzzo con segatura di legno per la costruzione delle solette e delle pareti degli edifici: una via di mezzo tra il legno e il calcestruzzo che unisce i vantaggi di entrambi i materiali. E' leggero, facilmente smaltibile, isolante e antincendio.

Ne da notizia il sito svizzero RSI.CH evidenziando che si tratta di un calcestruzzo formato da cemento e segatura che, alle caratteristiche classiche in termini di portanza e resistenza del cemento armato, abbina leggerezza, proprietà antincendio e capacità isolanti. Ma non solo. Essendo in gran parte basato su risorse rinnovabili, al momento della demolizione può essere smaltito in inceneritori per la produzione di calore ed elettricità.

Gli esperimenti condotti dal team di Daia Zwicky dell’Alta scuola d’ingegneria e architettura di Friburgo si svolgono nell’ambito del programma “Risorsa legno” del Fondo nazionale. Da oltre un secolo, rileva una nota, il legno è usato in abbinamento con il cemento per creare strutture non portanti, per esempio pannelli fono isolanti. Ora si sta cercando di estenderne l’utilizzo.
In una prima fase sono state sviluppate varie miscele (con un contenuto di macinato vegetale anche superiore al 50% e quindi anche in grado di galleggiare) con diversi tipi di leganti. Le più promettenti sono state sottoposte a test di carico in scala reale. Hanno dimostrato le potenzialità del nuovo materiale in particolare per la produzione di strutture prefabbricate. Le ricerche sul calcestruzzo alleggerito a base di legno  proseguono e, si pensa, che il primo edificio realizzato con il nuovo materiale sorgerà tra pochi anni.

Per avere maggiori informazioni è possibile leggere un abstract della ricerca a questo LINK

Articolo letto: 2422 volte